Storia

Mario Sernesi, un uomo di grandi intuizioni fondò il brand Manifattura Artistica Le Porcellane nel 1948 a Firenze, luogo già intriso di tradizione e passione per la nobile materia. Fin dagli esordi l’azienda poté quindi godere di un grosso privilegio: iniziare già con una produzione della più elevata qualità, data dall’esperienza e dalla elevatissima professionalità della cultura artigiana toscana. Il brand scelse la porcellana più pregiata che cuoce a “gran foco” secondo le antiche tradizioni a 1330°; da questo scaturisce la profondità e la purezza del bianco candido che fa del brand il suo “atout”.

L’abbondanza nell’uso di oro zecchino 24 carati, o platino, il segno della mano dell’uomo, il carattere e la memoria della materia, rendono ogni oggetto unico, prezioso e irripetibile. Intelligenza manuale e passione, rispetto e riverenza per la storia, arte del saper fare: Le Porcellane, home and Lighting è un alto esponente dell’handmade in Italy. Un genius loci riversatosi nelle abili mani degli artigiani che hanno dato vita a pregiate realizzazioni. Le stesse che oggi contraddistinguono il marchio Le Porcellane Home and Lighting e che ne hanno reso possibile l’affermazione in tutto il mondo.

Produzione

La produzione si declina in forme per la luce e complementi d’arredo: animali, figure, forme rinascimentali sono la base della ricerca dell’oggetto che può vestirsi di luce e diventare lampada di prestigio. Forme infinite, sinuose, seduttive, essenziali, raccontano la passione per la materia e la sperimentazione. Il fascino di questi oggetti è valorizzato dalla preziosità della nostra porcellana e dalla sua lavorazione manifatturiera. Unicità riaffermata anche dalle infinite possibilità di personalizzazione dei prodotti: affidarsi alla permanenza e declinarla secondo le proprie esigenze per dilatare le suggestioni del tempo in una sintesi tra memoria e presente, per interpretazioni personali che diventano preziose forme estetiche.

Azienda

Fondata nel 1948 da Mario Sernesi, nel distretto artigianale delle ceramiche di Sesto Fiorentino, vicino Firenze, Le Porcellane ha avuto nel suo iniziatore una figura di grandi intuizioni che ha costruito nel corso degli anni un’attività di successo basandosi sui valori della tradizione e della qualità. Sulle stesse orme hanno proseguito la missione dell’azienda la figlia Felicita Sernesi dal 1979 e più avanti negli anni il nipote Giacomo Lucibello operando quel trasferimento generazionale tipico dei grandi patrimoni artistici e artigianali. Dal 2004 Giacomo, cresciuto e formatosi in azienda sia umanamente che professionalmente con la passione e con le conoscenze ereditate nel 2008 prende le redini dell’Azienda creando la Brigantino Srl.

La nuova società ha investito su altri mercati facendo crescere il brand nel mondo. Tradizione e contemporaneità sono da sempre parte della visione di questo progetto, la storia e la ricerca di nuove proposte di design si incontrano con la matrice artigianale della materia prima rendendo unica ogni creazione de Le Porcellane Home and Lighting.
“Nel momento in cui tutti guardano fuori noi ci siamo guardati dentro ed abbiamo creato un’azienda nuova che ha già sessanta anni che ha dei valori forti ed è custode di grandi tradizioni, abbiamo unito delle idee nuove e la forte convinzione che il bello, il fatto a mano e la qualità sono valori intramontabili. A tutto questo aggiungete un po’ di sogno…”.
Giacomo Lucibello

Artigianalità

In più di sessant’anni di attività, la manualità ed il sapere artigianale hanno dato vita a modelli e decori che rappresentano la massima espressione dei prodotti in porcellana realizzati in Italia. Per la casa e per l’illuminazione, realizzati tutti rigorosamente a mano. Il fascino e lo stile degli oggetti si rinnova continuamente proprio perché immutata rimane la qualità artigianale dell’esecuzione.

Hand made in Italy

Nel corso degli anni, l’estrema attenzione all’evoluzione stilistica dell’abitare ha portato a variazioni di modelli, cromatismi e decorazioni, per suggestioni contemporanee che dialogano con il recupero della tradizione, dalla scelta dei materiali preziosi come oro zecchino e platino, fino alla realizzazione dell’opera, rigorosamente manuale, in un’ottica di prezioso e rinomato “handmade in Italy”.

La Porcellana

Il fascino delle nostre realizzazioni è valorizzato dalla preziosità della materia prima, la porcellana cotta “a gran foco” a 1.330°. Dalla sua lavorazione artigianale: ogni segno, piega, traccia, è irripetibile e rivela la virtù della mano, la sua sapiente e generosa irregolarità, che ripristina il piacere dell’unicità che la serialità annulla.